fbpx

La Dispensa Del Caffè Meletti

“Alfredo Alfredo” – Alejandro Pereyra | Sericollage cm 70×50

600.00

Il Sericollage ritrae una delle scene più rappresentative del film “Alfredo Alfredo” uno straordinario mosaico realizzato solo con locandine e riviste storiche che narrano dell’Anisetta Meletti e dello storico Caffè, raffigurante la famosa scena dell’omonimo film del 1972 girata in Piazza del Popolo dal regista Pietro Gelmi, con Dustin Hoffman e Stefania Sandrelli Carla Gravina, vincitore del David di Donatello quale miglior film italiano dell’anno.

2 disponibili

Categoria:

L’artista

Alejandro Pereyra è un artista argentino di adozione materatese, le sue opere sono realizzate tramite la tecnica del “Papier Collè”, che consiste nell’incollare e comporre su un supporto frammenti di materiali eterogenei e in particolare ritagli cartaceo a stampa, ridotto a brandelli, disposto come tessere musive. Senza recidere il cordone ombelicale con la tradizione figurativa sceglie il riutilizzo del materiale cartaceo, ricercato nello scarto di riviste datate dagli anni Venti o di alcuni periodici recenti e poi ancora manifesti strappati nei giorni di pioggia o biglietti, brochure o flyers, prelevati in Italia ma anche in dislocazione geografica internazionale: Argentina, Polonia, Israele, Germania, Francia, Gran Bretagna. Ogni piccolo tassello di carta è accuratamente selezionato, dimensionato e, infine, posizionato così da garantire un perfetto bilanciamento della composizione e una completa funzionalità con il tema dell’opera. Alejandro ordina forme, colori e spazi per restituire, sapientemente e con efficacia espressiva, un’immagine; queste opere d’arte che hanno come tema principale la sua grande passione: il cinema. Durante la mostra d’arte presso il Caffè Meletti, Alejandro Pereyra ha esposto circa venti opere, per gran parte papier collé su tela ed alcuni lavori di grafica; i soggetti raffigurati in questi bellissimi ritratti-mosaico sono sempre personaggi iconici del mondo del cinema e della musica contemporanea.